Italian Basque English French German Russian Spanish

Val Pesio: la Madonnina che veglia sulla Certosa

madonnina...durante escursioni o semplici gite ci fermiamo spesso ad osservare quello che ci circonda cercando particolari luoghi o angoli suggestivi che arricchiscono il paesaggio e diamo a loro quasi piu importanza della meta prevista. Rimaniamo attratti da quei piccoli scorci ripromettendoci un giorno di andare a visitarli anche se non hanno un nome o non sono citati turisticamente... Cascate,picchi rocciosi, semplici torrenti o boschi, possono nascondere meraviglie naturali che l'occhio della frenesia spesso non vede.

Anni fa avevamo notato un cartello alle porte del Villaggio d'Ardua (Valle Pesio), appena passato il bivio per la Cappella Madonna d'Ardua, che indicava un sentiero panoramico consigliato per escursionisti esperti. Ora quel cartello non c'è piu e cosi, presi dalla curiosita e dall'atmosfera autunnale di que giorno decidemmo di andare a vedere... Ci inoltriamo nel fitto bosco, alla sinistra orografica della valle, usufruendo di un sentiero poco evidente ma segnalato a tratti da lievi tracce bianche e piccoli ometti che si inerpicava sul ripido pendio. Dopo circa 200mt di dislivello raggiungiamo una lieve costa, su cui verso destra, continua il sentiero.

Incuriositi sempre piu dal percorso decidiamo di proseguire sbucando poco dopo su un dosso appartato, grazie ad una scaletta incastrata fra due rocce. Con sorpresa, poco piu in basso tra la vegetazione piu rada, notiamo una statua eretta su uno sperone roccioso. Dopo un paio di metri di facile arrampicata la raggiungiamo e rimaniamo colpiti dal fantastico panorama che ci si presenta grazie anche alla decisa verticalita che presenta sulla vallata. 

Ci sediamo tranquilli per goderci questo panorama e ci chiediamo quante volte siam passati sulla strada sottostante senza conoscere l 'esistenza di questo silenzioso luogo. L'itinerario è poco frequentato e poco conosciuto per questo si consiglia l 'escursione in buona compagnia.

La curiosità sull'itinerario ci ha portati, infine, a cercare notizie storiche su questo percorso, sul suo nome ma senza troppo successo. Qualcuno ne ha? Ci piacerebbe conoscerle e condividerle.

 

Itinerario: Croce del Frate dalla Certosa
Partenza: Villaggio d' Ardua (Valle Pesio)
Dislivello complessivo: 260 mt
 

Lascia i tuoi commenti

Posta commento come visitatore

0 Restrizione caratteri
Il tuo testo deve essere più lungo di 10 characters
I tuoi commenti sono soggetti a moderazione da parte degli amministratori.
termini e condizioni.

Persone in questa conversazione